martedý, 27 giugno 2017 21:03
Advertisement
Home Page arrow Notizie ed Eventi arrow GIULIANI,SCORSESE E PELOSI RIEVOCANO INFANZIA ITALIANA

Menu principale
Home Page
Chi Siamo / Who we are
L'Associazione
Calabria Mondo
Redazione
Per contattarci e per associarsi
Editoriali
Dalla Calabria
Dall'Italia
Dal Mondo
Donne di Calabria
L'Unaie
Blog
Notizie ed Eventi
Consulenza legale
Paesi e bellezze di Calabria
UniversitÓ e ricerca
Indirizzi utili
Ricerca
Amministratore
GIULIANI,SCORSESE E PELOSI RIEVOCANO INFANZIA ITALIANA PDF Stampa E-mail
Inviato da Emanuele Amoruso   
domenica, 14 ottobre 2007 15:26

niafIl candidato repubblicano alla Casa Bianca Rudy Giuliani ha raccontato la sua infanzia a Brooklyn. La speaker democratica della Camera Nancy Pelosi ha esaltato la italianita' dei suoi cinque figli. Il regista Martin Scorsese ha parlato dei suoi anni da adolescente nella Mean Street italiana di New York.

ImageIl candidato repubblicano alla Casa Bianca Rudy Giuliani ha raccontato la sua infanzia a Brooklyn. La speaker democratica della Camera Nancy Pelosi ha esaltato la italianita' dei suoi cinque figli. Il regista Martin Scorsese ha parlato dei suoi anni da adolescente nella Mean Street italiana di New York. Il gala annuale della NIAF, la maggiore associazione degli italiani d'America, ha dato modo ai tre famosi personaggi di rievocare a beneficio dei tremila invitati radunati nella colossale Ballroom del Washington Hilton il loro amore per l'Italia e le loro memorie giovanili.
Il regista, l'ex-sindaco di New York e la leader democratica hanno ricevuto il massimo premio della NIAF, che hanno accolto con parole commosse. Tra gli altri premiati figuravano le artiste Connie Stevens ed Ellen Pompeo.
La serata ha visto un omaggio musicale a Luciano Pavarotti, presentato da Gina Lollobrigida.
Il mondo politico italiano e' stato rappresentato dal vice-ministro degli esteri Franco Danieli che ha parlato delle sue esperienze personali col mondo dell'emigrazione.
Il gala della NIAF consente ogni anno di raccogliere una somma spesa nei mesi successivi per finanziare corsi di italiano e in borse di studio per alunni meritevoli e bisognosi.

Ultimo aggiornamento ( domenica, 14 ottobre 2007 15:51 )

Top!