domenica, 20 agosto 2017 02:32
Advertisement
Home Page arrow Dall'Italia arrow Notizie dall'Italia arrow Coesione Territoriale e le Reti di impresa in Europa

Menu principale
Home Page
Chi Siamo / Who we are
L'Associazione
Calabria Mondo
Redazione
Per contattarci e per associarsi
Editoriali
Dalla Calabria
Dall'Italia
Dal Mondo
Donne di Calabria
L'Unaie
Blog
Notizie ed Eventi
Consulenza legale
Paesi e bellezze di Calabria
UniversitÓ e ricerca
Indirizzi utili
Ricerca
Amministratore
Coesione Territoriale e le Reti di impresa in Europa PDF Stampa E-mail
Scritto da Emanuele Amoruso   
venerdý, 05 marzo 2010 12:30

ImageConvegno organizzato dalla nostra Associazione oggi a Todi alle ore 17:00 presso i Palazzi Comunali- Sala del Consiglio del Comune di Todi(Piazza del Popolo , 29/30).

L’Associazione Internazionale Calabresi nel Mondo e la sua Sede Territoriale Umbria-Toscana, il Comune di Todi (PG) e il Comune di Santa Severina (KR) hanno programmato per Venerdì 5 Marzo 2010 alle Ore 17:00 presso i Palazzi Comunali - Sala del Consiglio del Comune di Todi (Piazza del Popolo, 29/30 - Todi) un Convegno dal titolo “La Politica Europea di Coesione e le Reti d’Impresa”.
L’Agenda dei Lavori prevede i Saluti di Benvenuto di Antonino Ruggiano (Sindaco del Comune di Todi (PG)) e di Bruno Cortese (Sindaco del Comune di Santa Severina (KR)), l’Intervento di Apertura di Potito Salatto (Europarlamentare e Membro della Commissione per gli Affari Costituzionali dal titolo “Il Trattato di Lisbona e la rinnovata architettura istituzionale dell’Unione Europea”, le due Relazioni di Tommaso Sediari (Professore Ordinario di Economia dell’Unione Europea della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Perugia) e di Sergio Bova (Segretario Regionale di Confartigianato Imprese Umbria) dal titolo, rispettivamente,“Evoluzione del concetto comunitario di coesione e l’introduzione della Politica di Coesione Territoriale dal parte del Trattato di Lisbona” e “Ricostruire il tessuto imprenditoriale: le Reti d’Impresa”.
L’incontro si aprirà con l’Introduzione di Gennaro Maria Amoruso (Presidente dell’Associazione Internazionale Calabresi nel Mondo) che illustrerà il tema relativo al ruolo dell’Associazione Internazionale Calabresi nel Mondo nel promuovere e favorire le aggregazioni territoriali e istituzionali finalizzate al sostegno delle imprese e presenterà le modalità di collaborazione tra la Regione Toscana, la Regione Umbria e la Regione Calabria, le quali verranno poi fatte proprie da un Protocollo d’Intesa “aperto” alla cui sottoscrizione saranno invitate tutte le Provincie toscane, umbre e calabresi, tutti i Comuni che intenderanno aderire, il sistema delle Camere di Commercio, il sistema delle Banche di Credito Cooperativo delle tre Regioni e tutti gli altri soggetti che si renderanno disponibili a sostenete la progettualità dell’Associazione in questa direzione. Mentre, le Conclusioni, invece, saranno affidate a Luigi Antonio Dell’Aquila (Dirigente Nazionale e Coordinatore della Sede Territoriale Umbria-Toscana dell’Associazione Internazionale Calabresi nel Mondo) che porrà l’accento sull rilevanza strategica delle Reti d’Impresa nei settori dell’Eno-Gastronomia, dell’Artigianato Artistico, del Turismo e della Cultura nell’ambito ai fini dell’avvio dei Programmi e dei Progetti  interregionali della Sede Territoriale Umbria – Toscana dell’Associazione, soprattutto per il tramite dei Comuni.
In tale occasione, infatti, sarà sottoscritto un Patto di Amicizia tra il Comune di Todi, soggetto ospitante dell’iniziativa, e il Comune di Santa Severina che sarà tradotto successivamente in un formale Protocollo di Gemellaggio istituzionale tra le due amministrazioni Comunali
Il Moderatore dell’iniziativa tematica è Giuseppe Castellini ((Direttore del Giornale dell’Umbria).
La Segreteria Organizzativa e il Coordinamento Scientifico saranno dirette da Luigi A. Dell’Aquila.
L’iniziativa è promossa e organizzata in collaborazione con Confartigianato Imprese Umbria e Knowledge Management & Intellectual Capital ed ha ottenuto il patrocinio del Rotary Club Todi (Distretto 2090) e del Rotary Club Santa Severina (Distretto 2100).

Image

Ultimo aggiornamento ( venerdý, 05 marzo 2010 12:51 )

Top!