domenica, 17 dicembre 2017 22:38
Advertisement
Home Page arrow Dalla Calabria arrow Dalle Istituzioni arrow CARIDI, STUDIAMO STRATEGIE PER SVILUPPO TURISMO

Menu principale
Home Page
Chi Siamo / Who we are
L'Associazione
Calabria Mondo
Redazione
Per contattarci e per associarsi
Editoriali
Dalla Calabria
Dall'Italia
Dal Mondo
Donne di Calabria
L'Unaie
Blog
Notizie ed Eventi
Consulenza legale
Paesi e bellezze di Calabria
UniversitÓ e ricerca
Indirizzi utili
Ricerca
Amministratore
CARIDI, STUDIAMO STRATEGIE PER SVILUPPO TURISMO PDF Stampa E-mail
Scritto da Emanuele Amoruso   
venerdý, 09 luglio 2010 00:57

Image''Si e' trattato di un importante momento di confronto, riguardo ad un settore di grande importanza per l'economia regionale, utile, soprattutto, ad offrire servizi a sostegno di un'adeguata strategia per lo sviluppo del turismo calabrese''

Si e' trattato di un importante momento di confronto, riguardo ad un settore di grande importanza per l'economia regionale, utile, soprattutto, ad offrire servizi a sostegno di un'adeguata strategia per lo sviluppo del turismo calabrese''. Lo ha detto l'assessore alle Attivita' produttive della Regione Calabria, Antonio Caridi, che ha presieduto un incontro, nella sede nazionale di Unioncamere, a Roma, con esponenti delle federazioni interessate e rappresentanti del settore distributori di carburanti, per affrontare le problematiche e discutere sulla nuova normativa regionale, che dovra' regolamentare l'intero comparto.

ImageAll'incontro ha partecipato anche il direttore di Confcommercio Calabria, Attilio Funaro. L'assessore Caridi, spiega una nota, ha avuto modo, grazie al positivo apporto dei convenuti, di comprendere le varie esigenze, poste dalla nuova normativa, in relazione, non solo alla tutela, ma anche alle possibilita' di evoluzione del comparto. L'Assessore Caridi, ha, quindi, fissato per la prossima settimana, un nuovo incontro con le parti sociali per la sottoscrizione di un protocollo definitivo.

Con altrettanta tempestivita', lo stesso assessore presentera' alla giunta regionale, alla commissione competente ed al Consiglio, conclude la nota, la normativa che regolamentera', in modo organico, le attivita' del comparto interessato. Caridi ha altresi' assunto l'impegno di curare i rapporti con Anas Spa, relativi ai necessari spostamenti degli impianti di distribuzione di carburanti, legati al tragitto dell'autostrada.

Ultimo aggiornamento ( venerdý, 09 luglio 2010 01:00 )

Top!