mercoledý, 28 giugno 2017 15:55
Advertisement
Home Page arrow Dall'Italia arrow Notizie dall'Italia arrow Presentazione libro"Oltre il limite la speranza"

Menu principale
Home Page
Chi Siamo / Who we are
L'Associazione
Calabria Mondo
Redazione
Per contattarci e per associarsi
Editoriali
Dalla Calabria
Dall'Italia
Dal Mondo
Donne di Calabria
L'Unaie
Blog
Notizie ed Eventi
Consulenza legale
Paesi e bellezze di Calabria
UniversitÓ e ricerca
Indirizzi utili
Ricerca
Amministratore
Presentazione libro"Oltre il limite la speranza" PDF Stampa E-mail
Scritto da Luisa Capicotto   
lunedý, 14 marzo 2011 23:01

Lunedì 21 marzo, alle ore 15.30, presso l’Universita’ La Sapienza di Roma, Policlinico Umberto I, via regina margherita, verrà presentato il libro “Oltre il limite… la speranza!” di Mauro Talini, ciclista diabetico che ha percorso il Sud America per il progetto “La Città della Speranza” (Riacho Grande – Brasile).Interverranno importanti esponenti del mondo dell’associazionismo diabetico, l’autore del libro e la Presidente dell’Associazione Internazionale Padre Kolbe – A.I.P.K. Onlus.

 

 Mauro Talini, ciclista diabetico insulino dipendente dall’età di undici anni, tra novembre 2009 e febbraio 2010 ha percorso oltre 9.000 km in solitaria, in Sudamerica, da La Paz (Bolivia) a Ushuaia (Argentina), passando per San Paolo (Brasile). L’iniziativa “Una bici mille speranze” aveva un duplice scopo: mostrare come il diabete non debba essere considerato un limite, ma una “scuola di vita” che offre spunti di riflessione per vivere con coraggio e speranza la propria esistenza e raccogliere fondi per La Città della Speranza, il progetto di solidarietà e di formazione alla vita che l’Associazione Internazionale Padre Kolbe - A.I.P.K. Onlus sta realizzando a Riacho Grande – San Paolo (Brasile).

Un messaggio – quello che il diabete non è un limite, neppure per uno sportivo – che emerge chiaramente dal libro “Oltre il limite… la speranza!” di Mauro Talini, edito dalla Casa Editrice Pendragon di Bologna, che verrà presentato lunedì 21 marzo, alle ore 15.30, presso ’Università La Sapienza di Roma, facolta’ di medicina, Policlinico Umberto I, viale regina margherita.

La presentazione del libro sarà anche l’occasione per approfondire il tema del legame tra diabete e sport, grazie a un dibattito moderato dal dott. Vitaliano Capicotto nel quale interverranno il dott. Gerardo Corigliano, presidente di ANIAD, che spiegherà l’attività fisica adattata nel diabete tipo 1 e il ruolo educativo e formativo dell’ANIAD; invierà un contributo la dott.ssa Paola Pisanti, presidente della Commissione Nazionale Diabete del Ministero della Salute, che presenterà la prevenzione del diabete nei programma ministeriali; Dott.ssa Paola Incardona docente presso l’Univerista’ di Pisa, scienze motorie, sulla formazione e attivita’ fisica preventiva e compensativa nella scuola; e altri esperti. Mauro Talini, ciclista diabetico insulino-dipendente e autore del libro, che racconterà l’esperienza personale della pedalata di solidarietà di 9000 km in Sud America e Marta Graziani, presidente dell’A.I.P.K. Onlus, che concluderà l’incontro parlando del valore della solidarietà e presenterà attraverso un filmato il progetto “La Città della Speranza”.

L’evento,  a ingresso libero, è organizzato dall’Associazione Internazionale Padre Kolbe – A.I.P.K. Onlus (sede centrale di Bologna e sede locale di Roma) in collaborazione con Studio Elledue.Com, l’Associazione Calabresi nel mondo e ANIAD, Associazione Nazionale Italiana Atleti Diabetici.

Luisa Capicotto 


Top!