mercoledì, 28 giugno 2017 15:57
Advertisement
Home Page arrow Dall'Italia arrow Notizie dall'Italia arrow Con grande tristezza apprendiamo della scomparsa del “calabrese” Ugo Vetere già sindaco di Roma.

Menu principale
Home Page
Chi Siamo / Who we are
L'Associazione
Calabria Mondo
Redazione
Per contattarci e per associarsi
Editoriali
Dalla Calabria
Dall'Italia
Dal Mondo
Donne di Calabria
L'Unaie
Blog
Notizie ed Eventi
Consulenza legale
Paesi e bellezze di Calabria
Università e ricerca
Indirizzi utili
Ricerca
Amministratore
Con grande tristezza apprendiamo della scomparsa del “calabrese” Ugo Vetere già sindaco di Roma. PDF Stampa E-mail
Scritto da Emanuele Amoruso   
mercoledì, 03 aprile 2013 12:11

La nostra comunità  – dichiara Gennaro Maria Amoruso – Presidente dell’Associazione Internazionale Calabresi nel mondo e coordinatore di U.N.I.C.A. (Unione dei circoli e delle associazioni calabresi), ricorda Vetere per la sobrietà, la semplicità ed al tempo stesso per il rigore con cui ha adeguato la sua azione politica ed amministrativa.

Durante la sua sindacatura, tra il 1981 ed il 1985, giudò con fermezza la città di Roma che usciva dal periodo degli anni di piombo, fu antesignano delle politiche sociali impegnandosi nella realizzazione dei centri anziani e nella costruzione di asili nido. Particolare attenzione la dedicò al risanamento delle borgate, luoghi ai margini del centro ove vivevano molti suoi corregionali. Per questo e per altre ragioni non dimenticò mai le sue origini calabresi di cui andava fiero ed orgoglioso sostenendone quei valori e quelle tradizioni più genuine.


Top!