lunedý, 23 ottobre 2017 10:14
Advertisement
Home Page arrow Dalla Calabria arrow Cultura & dintorni arrow SUCCESSO PER LA CALABRIA ALLA FIERA CROCIERISTICA DI BARCELLONA

Menu principale
Home Page
Chi Siamo / Who we are
L'Associazione
Calabria Mondo
Redazione
Per contattarci e per associarsi
Editoriali
Dalla Calabria
Dall'Italia
Dal Mondo
Donne di Calabria
L'Unaie
Blog
Notizie ed Eventi
Consulenza legale
Paesi e bellezze di Calabria
UniversitÓ e ricerca
Indirizzi utili
Ricerca
Amministratore
SUCCESSO PER LA CALABRIA ALLA FIERA CROCIERISTICA DI BARCELLONA PDF Stampa E-mail
Scritto da Gennaro Amoruso   
venerdý, 26 settembre 2014 10:09
Importanti novità per la Calabria a conclusione del "Seatrade Med", la fiera della crocieristica europea, svoltasi dal 16 al 18 settembre in Spagna a Barcellona. Dagli incontri tenuti presso lo stand della Calabria in continuità con quanto intrapreso già dal Seatrade Med di Marsiglia nel 2012, si sono rafforzati i rapporti con le compagnie che hanno scelto, in questi anni, le coste calabresi per i propri itinerari.
Dalle riunioni con la Costa Crociere è emersa la strategicità degli scali in programma nei prossimi mesi, sulla base dei quali sarà programmata la stagione 2016, con l'opportunità di incrementare significativamente il già importanti arrivi a fronte di esiti positivi negli scali iniziali.
Due scali di test sono stati acquisiti dalla compagnia francese Ponant, che toccherà nel 2015 il porto di Vibo Valentia con le proprie navi dedicate al turismo extra lusso.
Le azioni promozionali della Regione Calabria condotte con continuità negli ultimi quattro anni stanno producendo risultati anche rispetto ad importanti operatori stranieri come la P&O, compagnia inglese del gruppo Carnival, che con le sue sette navi rappresenta il più antico operatore del settore crocieristico. P&O sta infatti valutando i porti regionali per l'inserimento nei propri itinerari, analoghi rapporti sono stati avviati con il tour operator francese Club Med che opera anche nelle mercato delle crociere. Un’ulteriore notizia di rilievo è l'ingresso dell'Autorità Portuale di Gioia Tauro nell'associazione Medcruise (che rappresenta le destinazioni del Mediterraneo) ufficializzata da un accordo sottoscritto dal segretario Salvatore Silvestri. Si tratta di un fondamentale tassello del piano di sviluppo attivato dalla Regione in accordo con le altre istituzioni, che darà maggiore impulso alla presenza nel segmento delle crociere, per i quattro porti calabresi: Crotone, Corigliano, Reggio Calabria e Vibo Valentia. (

Top!